Tattoo Art: underboob le idee per il 2022

Tattoo Art: underboob le idee per il 2022

Tattoo:chi non desidera averne uno sulla pelle?  Per quello che riguarda le ragazze uno dei tatuaggi più richiesti e quello praticato sulla parte alta dell’addome appena sotto il seno, tatuaggio detto “underboob” è uno tra i più belli e più femminili, sia per la tipologia dei soggetti che possono essere disegnati in vari modi. Sia per la posizione. I disegni sono quasi sempre di natura floreale e ispirati ai classici disegni del pizzo e delle collane antiche.

Il tatuaggio perfetto

I soggetti più utilizzati per questo tipo di tatuaggio sono gli chandelier, che hanno una chiara ispirazione presa dai tatuaggi indiani, quelli che solitamente vengono realizzati con l’henné per intenderci; originali e molto delicati, spesso richiamano proprio i decori tipici del pizzo, e possono essere realizzati in vari colori o a tinta unita sia in bianco che in nero. Questo tipo di disegno può essere mescolato anche elementi floreali oppure realizzato solo con fiori, rami intrecci, sempre ispirati alla natura.

Le tipologie e le posizioni dei disegni

Il tatuaggio può essere eseguito sotto il seno andando da una parte all’altra del costato; oppure si può interrompere al centro in modo da creare due disegni simmetrici; uno sotto ogni seno o eventualmente collegare i due disegni con un decoro floreale, o qualcosa di simile. Ma generalmente il disegno è unico per tutta la lunghezza del torace che va da fianco a fianco. I disegni sono molto realistici con mood stilizzato oppure in art decò. E’ possibile anche realizzarne tre diversi separati; ovvero uno al centro dell’addome e gli altri due posizionati sotto i seni ma più spostati verso le ascelle.

Le tendenze 2022

Infatti molte ragazze preferiscono farsi tatuare il lato del seno semplicemente perché in estate con il costume da bagno si può avere quell’effetto particolare del vedo non vedo. Ma anche indossando ad esempio capi molto scollati o che sono molto corti; così come quelli lasciano scoperta la schiena e fianchi. I sideboob  tattoo così si chiamano quelli che vengono fatti al lato del seno; sono caratterizzati da una varietà di soggetti quasi più ampia degli underboob e gli stili sono veramente molto originali. Si va dagli hipster ai fiori, alle piume, ai gioielli stilizzati; oppure con intrecci di rami e lettere. Altri possono essere strutturati come veri e propri mosaici ma sempre in zone strategiche, che possono spuntare solo in parte dagli abiti, in modo da ricreare quell’effetto vedo non vedo intrigante e particolare.

Underboob, sideboob e mini-tattoo

A parte la tendenza estiva che si sta estendendo comunque anche ai mesi invernali di farsi tatuare un underboob, quest’anno uno dei trend tra i maggiori e quello dei mini-tattoo; ovvero piccoli tatuaggi molto femminili, realizzati con scritte, disegni minimal, hipster, o con piccoli personaggi. scritte e disegni bellissimi, che possono impreziosire in maniera molto discreta i polsi, le caviglie, il lato del collo e persino le tempie.

I tatuatori: come scegliere i migliori

Fare un tatuaggio richiede anche la possibilità di recarsi da un tatuatore esperto, che possa eseguire un lavoro eccellente, ecco perché la scelta deve essere molto ponderata; non bisogna recarsi dal primo tatuatore che capita; e dato che un tatuaggio in teoria è per sempre deve essere fatto al meglio, ovvero nel migliore dei modi. Sia è per quello che riguarda l’estetica e la bellezza del tattoo sia per quello che riguarda la salute e la sicurezza del proprio stato fisico.

Top