Festa di Roma 2021, si farà? Il miglior Capodanno Romano è alle porte

Festa di Roma 2021Festa di Roma 2021. Se c’è una festa davvero internazionale e che raccoglie persone di ogni luogo, ogni etnia, ogni religione e razza, ogni sesso e genere, ogni preferenza e ogni ideologia politica e / o sociale, questa è La Festa di Roma, grande evento che viene organizzato in occasione del Capodanno Romano, ogni anno per la gioia di tutti. 

Questo grande evento a un tema specifico. Il rapporto tra l’uomo e la Terra in cui abita, più in particolare tra gli esseri umani e il modo in cui trattano Madre Natura. La festa di Roma 2021, che ancora non è stata annullata. È prevista secondo quanto risulta dal programma delle festività di quest’anno. Si concentra soprattutto sicuramente alla migrazione la meraviglia che le persone provano quando servono i frutti della natura e le incredibili meraviglie che essa produce e mostra al nostro sguardo.  

Tutto quel che c’è da sapere riguardo al Circo Massimo

Tutto questo e molto altro ancora lo potremmo vedere forse, sperando che tutto vada bene, il 31 dicembre, la sera stessa del Capodanno, e precisamente a Circo Massimo. Poi però proseguirà fortunatamente per tutta quanta la giornata successiva. Ossia il primo giorno del 2021. Verrà allestita in cinque piazze diverse, le quali dovranno rappresentare cinque diversi ecosistemi. Stiamo parlando di Piazza Bocca della Verità, il Giardino degli Aranci Ponte Fabricio e Piazza dell’Emporio, oltre al Circo Massimo naturalmente.

La Festa di Roma anche quest’anno

Ecco adesso una panoramica di questi cinque spettacolari punti della Città Eterna. Queste location sono uno dei motivi principali per il quale non puoi assolutamente farti sfuggire l’occasione di partecipare, almeno una volta nella tua vita, all’incredibile vento della Festa di Roma 2021. 

Tutto quello che dovresti sapere se vuoi visitare il Circo Massimo 

Il Circo di Massimo è considerato il più grande stadio dell’antica Roma e il primo stadio costruito dai romani. Era progettato per le corse delle bighe (ludi cercenses). Vi si tenevano anche altri eventi tra cui combattimenti di gladiatori (ludi gladiatorii) e cacce agli animali, alcuni dei quali erano esoticamente spettacolari all’estremo. Come quando Pompeo organizzò una gara tra un gruppo di gladiatori barbari e 20 elefanti. Le popolari corse delle bighe si sono svolte qui per quasi un millennio.

Fu costruito per la prima volta nel VI secolo a.C. Sono stati apportati vari miglioramenti al design di questa imponente arena. Lo stadio era circondato da file di sedili tutt’intorno, alte 3 piani. I più bassi erano fatti di cemento e pietra e legno per il resto. La parte inferiore dell’area salotto è stata costruita in marmo. I negozi fuori dal circo avrebbero soddisfatto le esigenze degli spettatori. Una barriera decorata (spina o euripus) correva al centro della pista, in modo che i carri correvano in un circuito attorno a pali conici di svolta (metae) posti a ciascuna estremità. La spina ha avuto anche due obelischi aggiunti nel corso dei secoli, uno al centro e uno alla fine.

Tutto quello che dovresti sapere se vuoi visitare Piazza Bocca della Verità 

Per arrivare a questa meravigliosa piazza dovrai andare nel quartiere Rione Ripa e la troverai nell’antica zona del Foro Boario. In questa piazza troverai e conoscerai cose molto interessanti come il tempio di Ercole e di Portuno. Davanti ad essi la suggestiva Fontana dei Tritoni fatta costruire su commissione di papa Clemente  XI. Molto interessanti anche l’Arco degli Argentari e l’Arco di Giano. 

Tutto quello che dovresti sapere se vuoi visitare il Giardino degli Aranci 

Festa di Roma 2021. Qui parliamo di un piccolo ma suggestivo terrazzo sull’Aventino che si affaccia sul Tevere e dove potrai godere di una delle viste più belle della città, un panorama mozzafiato. 

Tutto quello che dovresti sapere se vuoi andare a Ponte Fabricio 

Esso rappresenta il ponte più antico di Roma, collega l’Isola Tiberina alla sponda sinistra del Tevere. In passato ha avuto altri nomi: Lapideus come il Console Emilio Lipido, nonché Judeorum perchè vicino alla riva abitata dagli ebrei solo per fare qualche esempio. 

Tutto quello che dovresti sapere se vuoi andare a Fontana delle Anfore

Festa di Roma 2021. Una fontana interessante da visitare è senza dubbio Fontana delle Anfore: la trovi a Piazza Testaccio, fu realizzata dall’architetto Pietro Lombardi: tutta l’opera è incentrata sull’ innovativo motivo dell’anfora considerata come il simbolo del rione.