I migliori punti di Roma dove godersi i giochi pirotecnici di Capodanno

Sei un amante dei fuochi d’artificio e stai cercando quali siano i punti migliori per godere dello spettacolo pirotecnico nella città di Roma il giorno di Capodanno. Allora questa è la guida fatta appositamente per te. Leggi questo articolo fino in fondo e scopri dove trascorrerai il prossimo Capodanno 2021. 

Le persone amano i fuochi d’artificio, soprattutto quelli che vengono sparati la notte di capodanno, esattamente alla mezzanotte tra il 31 dicembre e il 1 gennaio. Questo perché i soldi che il Comune e le varie aziende stanno investendo per questo particolare evento sono davvero molti. Sanno che tutta quanta la città, oltre ai turisti naturalmente, accorrerà nei punti prestabiliti per osservare da vicino l’incredibile spettacolo dei giochi pirotecnici. I fuochi piacciono perché sono incredibilmente stupefacenti. Essi appaiono luminosi, colorati, brillanti, rumorosi, e soprattutto non si capisce come chi li fa riesce a ottenere dei risultati così meravigliosi da lasciare tutti quanti a bocca aperta. 

I fuochi d’artificio di San Silvestro a Roma

La notte di San Silvestro rappresenta davvero l’occasione migliore per osservare questo spettacolo. Proprio per la grande quantità di soldi che vengono investiti ogni anno dalle varie società, associazioni, amministrazioni comunali e privati cittadini. Proprio per stupire tutta la gente che trascorre fuori, all’aperto, questa notte magica e piena di sorprese. 

In questa guida ti indicheremo quelli che sono i punti migliori dai quali osservare i giochi pirotecnici i romani per il capodanno 2021 previsti. Sempre che il sindaco non emani un’ordinanza straordinaria per impedirli. Infatti non dappertutto si riescono a vedere bene questi fuochi. Non in ogni luogo possibile si riesce a godere dello spettacolo nel migliore dei modi. 

Da dove nasce la tradizione dei fuochi d’artificio a Capodanno? 

La tradizione dei fuochi d’artificio che vengono sparati tutti gli anni proprio nell’occasione di San Silvestro, ossia l’ultimo giorno dell’anno, o meglio ancora il primo dell’anno nuovo, nasce più o meno qualche secolo fa. Se hai mai visto il film sulla vita della principessa Sissi, cioè l’imperatrice Elisabetta sposa dell’imperatore Francesco Giuseppe d’Austria, vedrai che anche lì essi guardano, durante una delle loro prestigiose feste, i fantastici fuochi d’artificio. 

In Europa i fuochi d’artificio vengono ammirati fin dai tempi della Francia di Luigi quattordicesimo. In pratica essi vengono dall’oriente, molto probabilmente inventati in Cina. E noi li abbiamo conosciuti e importanti grazie ai commercianti ai visitatori che andavano ad esplorare le terre orientali. Ma perché vengono esplosi giusto la notte di San Silvestro? Secondo un’antica credenza Popolare, tutto deriva dalla superstizione. Infatti sembra che il rumore provocato dall’esplosione dei fuochi riesco a tenere a bada gli spiriti maligni. E poi riesce ad allontanare ogni genere di presenza malvagia e o sinistra. Incredibile vero? 

I punti migliori dove assistere allo spettacolo pirotecnico a Roma 

I punti migliori dove poter assistere agli spettacoli pirotecnici a Roma sono tantissimi. Ovviamente parliamo delle maggiori piazze che si trovano nel centro città. Poiché è qui che i fuochi vengono esplosi, proprio per la grande presenza di pubblico. Non avrebbe alcun senso farlo in periferia.

Uno dei punti eccezionali dove andare per poter assistere allo spettacolo è sicuramente il magnifico e maestoso Colosseo. Chissà che emozione  prova  in uno scenario così  suggestivo ed emozionante, chi si  immerge nell’atmosfera elettrizzante dei fuochi di artificio.

Non meno emozionanti saranno i momenti che vivrà  chi va a godersi lo spettacolo a Piazza del Popolo. Dopo magari una bella passeggiata tra i vicoli.

E ancora il bello deve venire. Ci sono ancora  altre due meravigliose piazze tra le opzioni a disposizione e c’è l’imbarazzo della scelta tra le due. Parliamo di chi va ad immergersi nell’atmosfera frizzante di Piazza Navona, dove le luci dei fuochi si incontreranno e risplenderanno di riflesso tramite l’acqua delle fontane, un po’ come la luna che riflette la luce del sole.

Un’altra piazza che non ha niente da invidiare a molte piazze in Italia e nel mondo è Piazza Venezia, una piazza così suggestiva ed emozionante che non può non attrarre la presenza di persone da tutto il mondo, così curiosi di entrare nel cuore della città, una città che rimane, sempre e comunque, nei cuori di chi ha la fortuna di visitarla magari proprio per andare ad assistere allo spettacolo pirotecnico.

I migliori 3 cenoni per Capodanno Roma multietnici e alternativi

I migliori 3 cenoni per Capodanno RomaI migliori 3 cenoni per Capodanno Roma. Esistono modi pressoché infiniti per festeggiare il capodanno Roma e tra questi ci sono anche i cenoni in perfetto stile etnico. Come quelli che puoi organizzare all’interno di favolosi ristoranti di cucina straniera. I più diffusi nella Capitale sono quelli giapponesi, quelli messicani e quelli indiani.

Il Capodanno è una festa che accomuna quasi tutte le persone del mondo. In ogni luogo, nella stessa medesima data (fatta eccezione per alcuni Stati orientali e mediorientali) si celebra l’evento che segna la fine di un anno e l’inizio di uno tutto nuovo. Questa festa ci piace perché simboleggia un passaggio categorico: ci lasciamo alle spalle le cose vecchie per acchiappare nuove opportunità, sperando che siano più belle. Non sempre le cose che viviamo ci lasciano soddisfatti, ma anzi capita molto più di frequente che ci facciano rimanere con l’amaro in bocca, pure letteralmente. Il che vuol dire che ogni persona nel mondo non vede l’ora che arrivi un tempo del tutto nuovo che possa significare l’inizio di una vita da ricominciare da zero. In pratica è per questo che il Capodanno è uno degli eventi più celebrati e amati in tutto il mondo, soprattutto in Italia e in particolar modo a Roma. // Continua a leggere…

Natale a Villa Borghese: eventi, cose da fare e luoghi da visitare

Natale a Villa BorgheseIl Natale a Villa Borghese è uno dei luoghi di maggiore interesse per i turisti, ma anche tra quelli che conservano un’impronta storica maggiore all’interno della città di Roma. È tanto bello camminarci e passarci il tempo, che nel periodo di Natale le persone invadono letteralmente i suoi giardini, adornato da splendidi festoni. 

Sembra strano dire che Villa Borghese è uno dei luoghi più storici di Roma, eppure è così. Non compete certamente con i siti archeologici di maggiore rilievo, come i Fori Romani, il Colosseo, il Palatino e il Pantheon, ma senza dubbio ha un’enciclopedia infinita di cose da raccontarci. La Villa è lì da sempre e al suo interno, vastissimo, i giardini sono troneggiati da palazzi storici incantevoli che appartengono tutti a epoche diverse. Insomma, si tratta di una vera e propria cornucopia di elementi storici eterogenei, che hanno tutti una cosa in comune: la scenografia bucolica che ricorda tanto un poema di Virgilio (no, non stiamo parlando dell’Eneide).  // Continua a leggere…

Il miglior Capodanno Roma 2021 a Trastevere: cosa fare e vedere

Il miglior Capodanno Roma 2021Il miglior Capodanno Roma 2021. Ecco un paio di cose che dovresti sapere riguardo alla zona di Trastevere e ai tesori che conserva e che potresti trovare l’occasione di ammirare soprattutto durante la settimana calda delle festività natalizie. 

Trastevere è uno dei quartieri più belli di Roma con le sue stradine acciottolate, edifici colorati grondanti di edera e balconi ravvivati ​​da gerani. Trastevere è abbastanza tranquillo (almeno di giorno), rilassato e ha molto meno traffico rispetto ad altre parti della caotica Roma. Sembra più una piccola città che una capitale. Tuttavia, ha una posizione comoda con il centro storico, il Vaticano e il Colosseo tutti a 30 minuti a piedi. // Continua a leggere…

Natale a Roma: perché i ragazzi dovrebbero viverlo a San Lorenzo

Natale a RomaNatale a Roma. Uno dei posti che i ragazzi di tutto quanto il mondo amano di più della città di Roma è senza dubbio il quartiere di San Lorenzo. Le ragioni sono davvero tante. Innanzitutto è un ritrovo ideale per la movida notturna e per trascorrere le festività. 

Se stai cercando un luogo per trascorrere le festività in compagnia degli amici, in particolare Natale e capodanno 2021, allora dovresti prendere in considerazione l’idea di fermarti a San Lorenzo, anche conosciuto come “San Lollo”. Questo meraviglioso quartiere è pieno zeppo di locali, ristoranti, botteghe notturne, bistrot, e chi più ne ha più ne metta. Insomma, è proprio per questo motivo, per la quantità incredibile di attività differenti che si possono scegliere e fare in questo posto pieno di vita, che vale la pena vivere il quartiere più giovanile della Città Eterna, durante le feste, almeno una volta nella vita.  // Continua a leggere…

Capodanno 2021 a Garbatella, per un New Year’s Eve alternativo

Capodanno 2021 a GarbatellaLa Garbatella è uno dei quartieri più folkloristici e popolari della Città Eterna. Qui è dove la gente va proprio per respirare il vero spirito romano. Eppure durante le feste, come Natale o il Capodanno a Roma, questa zona si accende ancor di più, rendendo molto più particolari e divertenti le visite dei turisti. 

Sono tantissime le meravigliose peculiarità della Garbatella. E sono numerosissime le occasioni che abbiamo per divertirci in questo luogo che rappresenta il senso più vero, più popolare dello spirito romano. Insomma, tutto qui ricorda tutti i classici stereotipi che rappresentano questa metropoli, che non sono offensivi ma solo tanto autentici. I romani sono sinceri, i romani sono buone forchette, i romani sono chiassosi, i romani sono “de’ core”. Come si fa a non amare Roma, in tutti i suoi aspetti? E se tu adori questa metropoli, non puoi in alcun modo non amare anche la Garbatella.  // Continua a leggere…

Natale a Testaccio: cose da fare, da vedere e da mangiare

Natale a TestaccioTestaccio è uno dei quartieri più vivaci e popolosi della capitale d’Italia. Un vero e proprio luogo di interesse per tutti coloro che vogliono trascorrere un momento felice insieme ai loro cari, con il Capodanno Romano o il Natale. 

Se hai provato altri quartieri affollati di turisti nella capitale italiana di Roma e sei pronto per qualcosa di diverso, per un capodanno a Roma diverso dagli altri, visita Testaccio, definito dalla gente del posto il “cuore di Roma”. Questo quartiere è ancorato dai vecchi recinti per il bestiame e da una collina fatta di anfore (antichi vasi romani) di navi sul vicino fiume Tevere, frantumate e scartate. // Continua a leggere…

Natale Roma con i bambini: dove portare i bambini durante le feste

Natale Roma con i bambiniNatale Roma con i bambini. Roma è un grandioso centro urbano che riesce a far innamorare persone di entrambi i sessi, di tutte le età, provenienti da ogni angolo del mondo e delle più disparate culture e religioni. Insomma, tutti amano la Città Eterna, persino i bambini. Ecco dove portarli se trascorrerai le festività natalizie e il Capodanno a Roma.

Tutti i bambini adorano Roma, perché questa grande metropoli offre tantissime opportunità per il loro divertimento. Qui si trovano i ristoranti con la cucina più gustosa e semplice, non complicata e artificiosa, esattamente come piace a loro. Qui si trovano tantissimi cinema e teatri dove assistere ai più bei spettacoli, anche dal vivo e all’aperto. Qui si trovano i grandi brand, anche quelli che si rivolgono direttamente ai più piccoli. A Roma ci sono il Lego Store, i negozi che vendono tanti giocattoli Disney e tante pasticcerie specializzate. A Roma ci sono i parchi che hanno tantissimi vialetti lungo i quali si trovano bancarelle piene di giocattoli e leccornie. A Roma ci sono le giostre e tante altri posti divertenti e davvero ideali dove trascorrere del tempo insieme ai propri figli.  // Continua a leggere…

Come festeggiare il più bel Natale a Roma con i bambini

Come festeggiare il più bel NataleCome festeggiare il più bel Natale. È di nuovo quel periodo dell’anno. Il Natale è dietro l’angolo, come anche il Capodanno 2021, e il mondo intero è in vena di festeggiare. Come trascorrerai le festività natalizie con i tuoi piccoli? Bene, se stai cercando idee, sei nel posto giusto.

Una delle cose più belle che caratterizzano la festa del Natale è che si vive questo magico momento pieno di gioia e di spensieratezza in compagnia di tutta la famiglia, e in particolare dei bambini. 

// Continua a leggere…

Presepe vivente, una tradizione irrinunciabile: i migliori in provincia di Roma

Presepe viventeLa visita a un presepe vivente è ormai una tradizione irrinunciabile del nostro Paese. Durante le festività (che durano fino al Capodanno a Roma) sono migliaia, se non milioni, le persone che vi partecipano sia da spettatori che da personaggi in carne e ossa di questo meraviglioso teatro all’aperto.

La vigilia di Natale del 1223, San Francesco creò il primo presepe nella città italiana di Greccio. Con l’aiuto di un nobile locale, Francesco ha celebrato la nascita di Gesù in una grotta fuori città. La liturgia prevedeva una mangiatoia piena di fieno davanti all’altare temporaneo. E mentre Francesco predicava, il nobile fece in modo che anche un bue e un asino fossero in piedi sull’altare. // Continua a leggere…

Migliori mercatini di Natale in provincia di Roma: dove andare per respirare la magia delle feste

Migliori mercatini di Natale in provincia di RomaMigliori mercatini di Natale in provincia di Roma. Una delle cose migliori che tu possa fare dall’inizio delle festività natalizie fino alla fine del Capodanno 2021 è sicuramente visitare un tradizionale mercatino. I mercatini di Natale migliori della provincia di Roma sono in particolare tre. 

I mercatini di Natale piacciono a tutti per tanti motivi diversi. Per alcune persone rappresentano il meglio del meglio che la celebrazione del Natale possa offrire, soprattutto dal punto di vista ludico, commerciale e consumistico. // Continua a leggere…

Le festività dell’antica Roma: come si celebravano le ricorrenze?

Le festività dell'antica RomaLe festività dell’antica Roma. Oggi pensiamo al Capodanno 2021, ma una volta nella Città Eterna si onorava Giano. Dio del cambiamento e dei nuovi inizi. Ecco quali festività romane sono state sostituite dalla cultura cristiana e occidentale. 

Le Feriae erano le antiche festività romane. Durante le quali gli dei venivano onorati e tutti gli affari, specialmente le cause legali, venivano sospesi. Le feriae erano di due tipi. Feriae privatae e feriae publicae. La feriae privatae, solitamente celebrata solo da famiglie o individui, commemorava un evento di importanza personale o ancestrale. In questo gruppo erano incluse le feriae denicales, ovvero dieci giorni di lutto osservati da una famiglia dopo la morte di uno dei suoi membri.

// Continua a leggere…

La storia del Colosseo, Anfiteatro Flaviano: dalle origini fino ai giorni nostri

La storia del ColosseoSi tratta di una delle opere architettoniche più importanti che siano mai state costruite e che sono sopravvissute fino ai giorni nostri. Il Colosseo è ancora oggi simbolo di Roma e una delle più belle location dove trascorrere le festività, anche il capodanno Romano. 

Il Colosseo è il principale anfiteatro del mondo romano, è il più grande e anche il più simbolico. Costruito dal 70 d.C. (forse 72), fu inaugurato solo 10 anni dopo. Ben presto furono apportati pesanti miglioramenti, ma una volta terminato non fu più modificato. D’altra parte ha subito nel corso della sua storia numerosi restauri o lavori di riparazione perché molto regolarmente è stata danneggiata da incendi o terremoti. // Continua a leggere…

I borghi più antichi in provincia di Roma per una gita fuori porta

I borghi più antichi in provincia di RomaI borghi più antichi in provincia di Roma. Una delle cose più belle che tu possa fare, da solo, con gli amici o anche insieme a tutta quanta la tua famiglia, è senza dubbio l’uscire dai confini del centro cittadino per fare una gita fuori porta. 

Di borghi medievali l’Italia è piena, ma nel Lazio ci sono delle località davvero incantevoli, che orbitano attorno alla città di Roma, che vale davvero la pena andare a vedere e ad ammirare. Visitare i borghi più antichi della provincia è pure una delle idee migliori da mettere in pratica per festeggiare in modo alternativo il Capodanno a Roma // Continua a leggere…

Una settimana di vacanza nel Lazio, cosa visitare?

vacanza nel LazioIl Lazio è una delle regioni italiane più belle. Senza dubbio non ha nulla da invidiare a ogni altro posto nel pianeta. Infatti in questa regione si può trovare qualsiasi cosa: dalla zona rurale a quella urbana, dai paesaggi bucolici ai monasteri, i castelli, i tempietti, dall’architettura dell’antica Roma a quella dello stile di design più avanzato e alla moda. 

Vuoi visitare il Lazio per un capodanno 2021 all’altezza delle tue aspettative? Ti suggeriamo di farlo in molti modi possibili. È difficile scegliere, ce ne rendiamo conto, ma molto dipende anche dalla tua personalità e dai tuoi gusti personali, ossia dal ciò che ti piace e ciò che non ti piace (per quanto si è davvero impossibile trovare qualcosa di sgradevole in tutta quanta la regione).  // Continua a leggere…

La storia di Roma, dall’Impero Romano ad oggi

La storia di RomaQuali sono le date chiave nella linea temporale della storia romana? Da quella che i romani credevano fosse la fondazione di Roma nel 753 a.C., alle guerre puniche nel 264-146 a.C. e la caduta di Roma nel 410 d.C., ecco le date chiave nella storia di Roma e del suo potente impero.

Chi decide di trascorrere il  capodanno 2021 a Roma non può esimersi dal conoscere un minimo di storia.

Nell’ultimo secolo a.C., i romani credevano che Roma fosse stata fondata esattamente nel 753 a.C. La storia raccontava che i gemelli Romolo e Remo, figli del dio Marte, furono lasciati morire messi in una cesta, alla deriva sul fiume Tevere. La nave improvvisata alla fine arrivò a terra nel futuro sito di Roma. Qui i bambini venivano allattati da una lupa, poi allevati da un pastore. Quando i gemelli raggiunsero l’età adulta, Romolo fondò una città sul Colle Palatino. Quando Remus saltò oltre il solco che segnava dove sarebbero stati costruiti i muri, Romolo lo uccise. // Continua a leggere…

Storia Roma calcio dagli albori ad oggi

Storia Roma calcioStoria Roma calcio. Se sei un appassionato della storia del calcio italiano, non puoi non conoscere le origini di uno dei club più famosi del nostro paese. Stiamo parlando della magnifica Roma. Ecco qual è il percorso che ha fatto questa grandiosa squadra.

Se decidessi di passare un capodanno a Roma, di sicuro ti verrebbe la curiosità di saperne di più sulle squadre della città. 

Quasi tutte le squadre di calcio italiana possono raccontare una storia, alcune persino una storia molto emozionante, da vero e proprio film. La Roma è una di queste ultime. Quando nacque per la prima volta non era ancora scoppiata la Seconda Guerra Mondiale. Certo, eravamo in pieno regime fascista, ma il nostro Popolo era ancora piuttosto ingenuo, attaccato le cose semplici della vita, e soprattutto uno spirito patriottico che ancora all’epoca rendeva la nostra nazione una delle più importanti e prestigiose di tutto quanto il pianeta.  // Continua a leggere…

Tour guidato Roma 2021, come visitare Roma?

Tour guidato Roma 2021Tour guidato Roma 2021. Una delle cose più belle di Roma è che questa città offre tantissime opportunità e bellezze allo sguardo dei turisti che decidono di viverla e di girarsela tutta quanta a piedi. Ecco qual è il tour di Roma perfetto, se vuoi fare una passeggiata.

In questo articolo ti indicheremo qual è l’itinerario ideale per chi vuole viversi la capitale. Magari durante le vacanze Natalizie. Potrai assaporare le sue bellezze facendoti una passeggiata, ossia camminando e non prendendo dei mezzi di trasporto. Un capodanno Roma 2021 potrebbe essere il momento perfetto per viverti dei momenti indimenticabili  in una città che è considerata da tutti la capitale del mondo. // Continua a leggere…

Natale a Roma 2020: una settimana in giro per la capitale

Natale a Roma 2020Natale a Roma 2020. Ecco cosa fare e cosa vedere nella città di Roma, una delle metropoli più belle di tutto quanto il mondo, durante le festività natalizie. Non puoi perderti le sue immense meraviglie.

Roma è senza dubbio una delle città più grandi di tutta Europa: è vasta, popolosa e contiene tante bellezze architettoniche naturali che vale la pena vedere, almeno una volta nella vita. Chi decide di trascorrere un capodanno a Roma  di sicuro  non si stancherà di visitarla e guardarla, girando e fermandosi ad ogni angolo, per ammirarne le caratteristiche uniche, che non si trovano da nessun’altra parte del mondo // Continua a leggere…

Ristoranti di Roma: ecco quali sono i migliori in assoluto del 2020

Ristoranti di RomaRoma è una città importantissima, soprattutto al punto di vista culturale. Ed è anche una delle più belle d’Italia, se non del mondo intero.

Questa città, una metropoli grandissima (più grande addirittura di Londra) che ospita oltre 2.800.000 abitanti, ha molto da offrire a ogni tipologia di persona, ma soprattutto ai giovani, anche quelli che emigrano da altre località italiane, pur di cercare lavoro e cambiare vita, costruendo se n’è una nuova nella capitale. Si tratta di una metropoli davvero glamour che offre tantissime possibilità sia per rilassarsi che per divertirsi da soli è in compagnia di tanta gente magari passando un bel capodanno Romano nel il prossimo 31 dicembre // Continua a leggere…