Cosa vedere a Roma

COSA VEDERE A ROMA

Scopri i posti imperdibili da vedere a Roma

Roma si sa, è la città più grande d’Italia, e per visitarla bene ci vogliono diversi giorni. Ma per chi ci capita solamente pochi giorni e cerca il “Must See”  Cose da vedere a Roma? Ecco una lista

Il Museo a cielo aperto della città

10 imperdibili posti da vedere a Roma in due giorni con un semplice itinerario a piedi. Scopriamo cosa riserva la città eterna ai suoi visitatori tra curiosità e cose da vedere a Roma:

1) Pantheon

I suoi 2000 anni di storia non giustificano la capacità di costruire un opera simile. Una cupola che ad oggi viene considerata ancora un prodigio, la più grande volta in muratura mai costruita dall’uomo. Il Pantheon è senza alcun dubbio uno dei luoghi più suggestivi di Roma. Raggiungibile in Tram o Autobus da Torre Argentina. Guarda Qui!

 


2) Colosseo, Foro Romano e Palatino

Che dire del simbolo di Roma che già non sappiamo, eppure vederlo dal vivo da ad ognuno una sensazione differente. C’è chi se immaginava più grande, chi più piccolo, ma una cosa è certa, bisogna visitarlo all’interno. Un consiglio? Prenotate i biglietti on-line, le prime visite iniziano alle 8:30 e mettete in conto che può esserci un pò di fila. Scopri Qui!

 


3) Città del Vaticano e Musei Vaticani

Fedeli o no, San Pietro e Città del Vaticano non possono essere omessi dal tour. San Pietro è la cupola più alta di Roma, oltre ad essere un spettacolo per gli occhi. Città del Vaticano racchiude in sè opere d’arte senza valore. Da visitare assolutamente i musei capitolini. Uno sfizio se avete tempo? Salire sulla cupola di San Pietro per godere un panorama unico su Roma. Leggi Qui!

 


4) Galleria Borghese a Villa Borghese

Verso la zona nord di Roma, Villa Borghese è uno dei luoghi più belli e singolari. Un parco che racchiude in se location e monumenti, una passeggiata da godersi per staccare un pò dalla città. Al suo interno è possibile mangiare e affittare bici e risciò per muoversi agevolmente nelle sue ampie distanze. Guarda Qui!

 


5) Fontana di Trevi ed i suoi sotterranei

Proprio a Piazza di Trevi, la famosa fontana, è un capolavoro dell’arte barocca. Gustatevi un gelato e godetevi gli infiniti dettagli che caratterizzano questa meravigliosa fontana. Realizzata da Nicola Salvi, le sue forme e la sua bellezza sono diventate leggendarie, tanto da diventare un cult nella scena in cui Anita Ekberg ci si immerge nelle riprese de “La Dolce Vita”. Vedi Qui!

 


6) Piazza di Spagna e la Scalinata di Trinità dei Monti

Senza alcun dubbio è uno dei luoghi magici da visitare a Roma. La sua scalinata che sfocia nella piazza, sono uno dei simboli di questa città. Se ci capitate nel tardo pomeriggio non perdete l’occasione di visitarla sia di giorno che di notte, dove le luci la trasformano in un atmosfera differente. Facilmente raggiungibile grazie alla fermata “Spagna” della metro A. Guarda Qui!

 


7) Via dei Condotti e Via del Corso

E che dire della Via del Lusso? Louis Vuitton, Valentino, Yves Saint Laurent, Dior, Bulgari, Prada, Gucci e molti altri brand di lusso sono qui. Vale la pena farsi una passeggiata qui, che si faccia shopping oppure no. Via dei Condotti è uno dei must see a roma se siete in giro per il centro. Leggi Qui!

 


8) Cappella Sistina

Tecnicamente l’avremmo citata implicitamente parlando di Città del Vaticano, ma la Cappella Sistina merita un discorso a sè. E’ considerata una delle opere d’arte più importanti al mondo. Il capolavoro di Michelangelo non può essere fotografato, ma può essere vissuto a pieno grazie alle audioguide disponibili all’interno. Vedi Qui!

 


9) Piazza del Campidoglio e Musei Vaticani

Di piazze a Roma ce ne sono tante, e scegliere quali visitare non è facile. Tra Piazza Navona, Piazza del Popolo, Piazza della Repubblica, Capo de Fiori, Santa Maria in Trastevere. Piazza del Campidoglio però è tra le più belle. Progettata da Michelangelo, ci sono voluti 100 anni per terminarla. Guarda Qui!

 


10) Terme di Caracalla

Inaugurate nel 217 d.C. le Terme di Caracalla potevano ospitare fino ad 8.000 persone. Al suo interno c’erano piscine, palestre, biblioteche, negozi e giardini. Quasi impensabile per un’opera che compierà prossimamente 2000 anni. Muri imponenti e frammenti di mosaici sono ciò che ad oggi si può ancora ammirare. Ne vale davvero la pena. Guarda Qui!

 


Castel Sant’Angelo e la Tomba di Adriano

 

 

Cosa vedere a Roma? Qual è il tuo posto preferito?

Cosa vedere a Roma? Attrazioni ed Eventi Capodanno Last Minute

Cosa vedere a Roma? Beh, Roma rappresenta da sempre un punto di riferimento per chi vuole scoprire le bellezze millenarie di una città magica. Il numero sconfinato di attrazioni artistiche, storiche e naturalistiche della capitale permette infatti di organizzare una serie praticamente infinita di visite. Provando a fare un po’ di ordine possiamo dire che i due simboli della città sono la basilica di San Pietro e il Colosseo.

Queste due meraviglie ogni anno ospitano milioni di visitatori che vengono da ogni parte del mondo per stare al cospetto di due tra le opere più incredibili della storia. Nel caso di San Pietro ci troviamo di fronte ad un unicum nella storia dell’arte che oltre alla splendida basilica,  propone le meraviglie dei Musei Vaticani. Un capitolo a parte merita sicuramente la cappella Sistina, universalmente riconosciuta come un vero e proprio prodigio della storia dell’arte. Visite guidate vi porteranno all’interno del genio di Michelangelo per comprendere la maestosità di quest’opera.

Cosa vedere a Roma?

Parlando invece del Colosseo non pensiamo di scendere dalla retorica dicendo che è universalmente riconosciuto come il simbolo di Roma. Tutto questo ovviamente ad un enorme richiesta per quello che riguarda le visite, cosa che può essere ovviata con una prenotazione per tempo dei biglietti online. Rimanendo sempre nella sconfinata bellezza del centro storico, un’altra attrazione è sicuramente la famosa fontana di Trevi che si trova nell’omonima piazza.

L’emozione che si prova vedendola per la prima volta quando si sbuca dai vicoli circostanti è assolutamente unica. Oltre che per la bellezza, la fontana è entrata nella storia e nell’immaginario comune grazie al capolavoro di Federico Fellini “La Dolce Vita”.  Rimanendo sempre in equilibrio tra glamour e bellezza non possiamo far altro che consigliare la visita di piazza di Spagna. La meraviglia di questo spazio e la sua imponente bellezza combaciano con la via più elegante dello shopping a Roma ovvero via dei Condotti.

Qui potete trovare i brand più prestigiosi della moda mondiale e dopo un pomeriggio di compere, potrete prendere un aperitivo in alcuni dei locali  storici che si trovano li da più di 200 anni. Nel pieno centro storico è possibile visitare gli splendidi resti del Foro Romano, testimonianza impressionante della grandezza dell’impero romano con un fascino sempre più intenso anche dopo 2000 anni di storia.

Top